L’Alguer

L’Alguer

la perla catalana del Nord Sardegna

Alghero è considerata da molti la città più bella dell’Isola. I quattro secoli di dominazione spagnola ne hanno fortemente influenzato la cultura, tanto che ancora oggi le radici catalane riaffiorano nella lingua (il 40 per cento circa della popolazione parla il dialetto catalano), così come nella cucina.

Il suggestivo centro storico, protetto dalle alte mura ancora oggi ben conservate, ricorda una fortezza, dove cannoni e catapulte sono ancora presenti.

La Mappa creata con Maps Marker Pro non può essere visualizzata perchè la licenza non è valida. Contatta l'amministratore del sito per maggiori dettagli.

Il centro storico di Alghero

Con splendide viste fino all’orizzonte blu di Capo Caccia, passeggiare nel lungomare, soprattutto al tramonto, è un piacere per gli occhi ma anche per il palato, grazie  ai numerosi ristoranti presenti che offrono i piatti tipici della cucina locale.

La maggior parte delle vie strette del centro storico sono chiuse al traffico, rendendo quindi la passeggiata ancor più piacevole, tra un negozio di souvenir, di artigianato locale (fra tutti il famoso corallo rosso) e rinfrescanti gelaterie.

Molti negozi sono aperti fino a tardi, consentendo così ai viaggiatori di godere del fresco della sera lasciando le ore calde della giornata ad un tuffo nelle vicine spiagge. Soprattutto tra Via Carlo Alberto e Via Roma si trova la maggior parte dei negozi.

La celeberrima cupola colorata della Chiesa di San Michele e la Cattedrale di Santa Maria, nel cuore del centro storico, meritano sicuramente una visita.

foto_alghero_sardegna

Il Museo Archeologico della Città di Alghero

Il Museo Archeologico della Città conserva le più antiche testimonianze della presenza dell’uomo nel territorio, dal periodo proto-storico, all’epoca nuragica, al periodo fenicio e romano.
Un percorso espositivo che si articola intorno a tre temi particolarmente significativi per Alghero ed il suo territorio: Il mare, I modi dell’abitare, Il mondo del sacro.

Il museo sorge su via Carlo Alberto, nel cuore della città antica. È ospitato in un edificio recentemente ristrutturato ed un tempo sede di un complesso monastico annesso alla Chiesa di San Michele.

Orario di apertura dalle 11 alle 13.30 | dalle 17.30 alle 20.00

Torre Sulis

La Torre dello Sperone (Espero Reyal) prende il suo nome dalla  presenza, a ridosso della stessa, di una propaggine della  fortificazione, uno sperone, appunto. Oggi e piu nota con il  nome di “Torre di Sulis” datole dopo che il rivoluzionario cagliaritano  Vincenzo Sulis vi fu rinchiuso trascorrendo ben ventidue  anni di isolamento al suo interno. Costruita nella prima  meta del secolo XVI costituiva uno dei baluardi della fortificazione  algherese ed e certamente tra le piu torri piu maestose  della citta: mura spesse ben 6 metri per tre piani dalle volte  altissime, sorrette da enormi nervature; tutti i piani sono collegati  tra loro attraverso una scala interna di forma elicoidale  ricavata nello spessore del muro. I grandi cannoni sistemati  di lato alla torre sono stati collocati li agli inizi degli anni 1970,  dopo essere stati recuperati da un galeone spagnolo affondato  al largo di Alghero intorno al 1500.

Piazza Civica

Originariamente denominata Placa Real o anche Placa del Pou Vell (del Pozzo Vecchio), ha costituito per secoli il cuore pulsante della citta e rimane, ancora oggi, il fulcro del Centro Storico. Vi si affacciavano le sedi istituzionali tra cui la casa della Municipalita e la Dogana Reale, nonche le abitazioni dei notabili di Alghero. Ne delimitano il perimetro, sul lato sud, il Palazzo De Ferrera dalle eleganti linee gotiche, risalente al XV secolo, che nel 1541 ospito l’imperatore Carlo V, la facciata retrostante della Casa de la Ciutat (Palazzo Comunale) e l’antica sede della Dogana reale e, piu in alto, l’ottocentesco Palazzo Serra, dal monumentale portale timpanato in cui convivono elementi neoclassici e barocchi. Sul lato nord il Palazzo Lavagna, connotato dalla meridiana del 1866, e il Palazzo Bolasco che nella meta del XIX secolo era di proprieta dei familiari di Giuseppe Garibaldi. Sin dal 1400 l’ingresso dal porto alla citta fortezza era assicurato dal Portal de la Mar, attraverso cui potevano essere tratte in salvo le imbarcazioni in caso di eccezionali mareggiate e da qui il nome di Porto Salvo (o Salve).

foto alghero sardegna

I Migliori Ristoranti di Alghero

La cucina di The Kings si ispira alla tradizione popolare algherese, sarda e italiano. Partendo da un concetto di base: la scelta degli ingredienti, della materie prime. La pasta, le carni, il pesce, e le verdure… tutto fresco e a kilometro zero. Una cucina semplice e ricca che sa esaltare i sapori di una terra straordinaria.Anche la cantina del ristorante non si discosta dal concetto con una buona lista di vini regionali che rappresentano i più importanti uvaggi del territorio.
Prezzi €€€€, Via Cavour 123 | bastioni marco polo 5, 07041, Alghero. tel +39 079 979650

Un raccolto e luminoso locale situato nel cuore del centro storico di Alghero, all’interno delle antiche mura e affacciato sul mare, con due sale e una terrazza sul porto, il Ristorante Nautilus è pronto ad accogliervi per accompagnarvi in un percorso fatto di amore per il territorio, passione per la cucina, per i sapori e per la tradizione. Memorie del passato e modernità per una nuova idea di gusto. I piatti della tradizione algherese sono gli indiscussi protagonisti, una cucina sana che utilizza ingredienti leggeri che fanno sentire ciascuno a casa propria, gustando il pescato della giornata e la cucina tipica di mare.
Prezzi €€€€, Via Maddalenetta 4, 07041, Alghero. tel  +39 333 430 0979

Alla Lepanto gli ambienti sono moderni e lineari, con tre grandi vetrate scenografiche vista mare. Le specialità sono le aragoste, in bella vista in un acquario all’ingresso del locale, poi le tartare e i crudi di pescato fresco locale; da assaggiare la fregula con sugo di crostacei
Prezzi €€€€, Via Carlo Alberto 135, 07041, Alghero. tel +39 079 979116

foto alghero sardegna

Hotel, Bed&Breakfast e appartamenti ad Alghero

Booking.com
Booking.com

Ristoranti e Pizzerie ad Alghero

Potrebbero anche interessarti

2019-05-14T16:57:35+00:00